Tecnicar srl - Via Bolognola 23-25 - 00138 Roma - Tel. 06 8804575 r.a. - Fax 06 8804625

convenzioni_ass.jpg

Procedura indennizzo diretto con le Compagnie di Assicurazione

Quando si verifica un incidente quasi sempre il danneggiato gestisce in proprio la liquidazione del danno, o si affida al cosiddetto "carrozziere di fiducia...", convinto di risparmaiare tempo e denaro. In realtà le incognite sulla qualità del lavoro svolto, e il rischio di dover integrare di tasca propria il costo della riparazione del veicolo, sono molto più frequenti di quanto si creda. La procedura di Indennizzo Diretto dei danni aiuta e cautela il Consumatore in un settore da sempre caratterizzato dall'approssimazione.

Le Carrozzerie convenzionzate con le Compagnie di Assicurazione sono tenute per legge a svolgere i lavori a regola d'arte utilizzando unicamente ricambi originali. La TENICAR srl, che da oltre 50 anni è punto di riferimento della Capitale nel settore della Carrozzeria, è fiduciaria di tutte le maggiori Compagnie Assicurative e ti garantisce un servizio privo di ogni sorpresa o onere aggiuntivo. Fornisce gratuitamente il servizio di ritiro del veicolo e, se disponibile, dell'auto sostitutiva per il periodo della riparazione.

Quello che segue è un breve vademecum per comprendere e sfruttare la suddetta procedura e riparare il proprio veicolo senza rischi e con al massima soddisfazione.

Non esitare a contattarci, senza nessun impegno, per choedere ogni tipo di informazione o preventivo, utilizzando il Form di Contatto, oppure telefonando allo 06 8804575.

COS'È IL RISARCIMENTO DIRETTO

Il risarcimento diretto è la procedura di rimborso assicurativo che dal primo febbraio 2007, in caso di incidente stradale, consente ai danneggiati non responsabili o responsabili solo in parte, di essere risarciti direttamente dalla propria Compagnia di Assicurazione così come previsto dal comma 1 dell'art. 5 del D.P.R. 254/06 (Legge Bersani).

Il nuovo regolamento, orientato a una maggiore tutela degli assicurati coinvolti in un incidente stradale, snellisce le procedure di richiesta di risarcimento e ne riduce i tempi di attesa.

Infatti, la legge stabilisce chiaramente i termini entro i quali le Assicurazioni sono obbligate a dare seguito alla richiesta di risarcimento (Art. 8 della Legge Bersani), ovvero: entro 30 giorni in caso di danni ai veicoli o alle cose, se il modulo di denuncia del sinistro è sottoscritto da entrambi i conducenti coinvolti; entro 60 giorni in caso di danni ai soli veicoli o le cose; entro 90 giorni in caso di lesioni alla persona;

CHE COSA VIENE RISARCITO

QUANDO SI APPLICA L'INDENNIZZO DIRETTO

È possibile avvalersi del risarcimento diretto quando:

targhe

A QUALI VEICOLI SI APPLICA L'INDENNIZZO DIRETTO

L'Indennizzo diretto è applicabile alle seguenti tipologie di veicoli:

QUANDO NON SI APPLICA L'INDENNIZZO DIRETTO*

Non vi è possibilità di avvalersi del risarcimento diretto quando:

*Nei casi in cui il risarcimento diretto non si applica, la Tecnicar offrirà comunque assistenza adeguata all'assicurato, provvedendo anche alla riparazione del veicolo senza anticipo di denaro qualora sia indubbia la sua responsabilità.

COSA FARE QUANDO SI APPLICA L'INDENNIZZO DIRETTO

Per ottenere l'applicazione il danneggiato deve entro 3 giorni, o comunque appena possibile, effettuare la denuncia direttamente alla propria Agenzia di assicurazione, consegnando il modulo blu firmato da entrambi i due conducenti e/o assicurati (doppia firma) o solo da uno dei due (mono-firma) oppure, in alternativa, recarsi presso la Tecnicar per avere gratuitamente assistenza adeguata all'assicurato.

COSA FARE QUANDO NON SI APPLICA L'INDENNIZZO DIRETTO

Per ottenere l'applicazione il danneggiato deve richiedere con Raccomandata A/R il risarcimento dei danni alla Compagnia di Assicurazione del veicolo responsabile del sinistro oppure, in alternativa, recarsi presso la Tecnicar per avere gratuitamente assistenza adeguata all'assicurato.

NOTA BENE: La Compagnia di assicurazione è tenuta a sospendere la procedura di risarcimento diretto con il verificarsi anche di una sola condizione elencata e quindi nei casi in cui:

COSA FARE IN CASO DI INCIDENTE CON TORTO

TECNICAR ha previsto un servizio di finanziamento fino a 5000 euro sulle manutenzioni, riparazioni, acquisto di pneumatici, impianti hi-fi ed accessori degli autoveicoli e microcar con una rateizzazione fino ad 11 rate salvo approvazione a condizioni MASTERCARD. Oppure una rateizzazione, alle medesime condizioni, in 3 mesi a tasso 0. La dimostrazione della propria capacità di reddito è essenziale per accedere al finanziamento.

E QUANDO HAI RAGIONE? NON PAGARE!!!

Con l'INDENNIZZO DIRETTO la tua Compagnia d'Assicurazione garantisce la riduzione del premio assicurativo e la riparazione del veicolo a perfetta regola d'arte senza anticipare neanche un centesimo.

Noi ti offriamo gratuitamente l'assistenza tecnico/legale utile per la realizzazione del tuo Diritto al Risarcimento, la vettura sostitutiva e il carro attrezzi.

NON ESITARE A CONTATTARCI, SENZA NESSUN IMPEGNO, PER CHIEDERE OGNI TIPO DI INFORMAZIONE O PREVENTIVO UTILIZZANDO IL FORM DI CONTATTO OPPURE TELEFONANDO ALLO 06 8804575
.


06 8804575